Insalata gustosa con Collio Friulano 2015

Per l’insalata che vi presento oggi ho pensato a lungo ad un nome, alla fine la mia mente mi riportava sempre alla sensazione che provo quando la mangio: un’esplosione di gusto per le papille gustative. Insalata leggera, fresca, adatta per pause pranzo, ma anche cene tra amici, sopratutto nel periodo estivo.

Il vino da abbinare dovrà essere bianco, fresco e abbastanza giovane come Collio Friulano 2015 della Cantina Attems. Il Friulano (ex Tocai) è una delle varietà più importanti e rappresentative per il Collio.  Al naso nei suoi primi mesi di vita presenta sentori di fiori bianchi; con l’andare dei mesi il profumo diventa più speziato. Il colore è un giallo paglierino, con dei caratteristici riflessi verdi. Al gusto risulta essere un vino minerale, pieno e con finale di mandorla.

 

Ingredienti per 4 persone:

200 gr bresaola di Angus

300 gr di rucola

2 mele granny smith

olio evo

aceto balsamico

sale rosa

pepe rosa

1/2 limone

Procedimento:

  1. Lavate la rucola e asciugatela bene.
  2. Lavate le mele, io non le sbuccio perchè molte delle proprietà nutritive sono nella buccia. Grattugiatele a julienne, bagnate con il succo del limone per evitare che anneriscano.
  3. Disponete la bresaola in 4 piatti che poi servirete direttamente.
  4. Aggiungete la rucola sopra la bresaola, a questo punto condite il piatto con emulsione di olio evo, aceto balsamico, sale rosa e pepe rosa che avrete preparato in precedenza. Fate attenzione a tenere le bacche di pepe rosa da parte.
  5. Ulrimate il piatto con le mele grattugiate e un tocco di pepe rosa.

PicsJoin_201764215017180

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...