Orzo risottato con cozze e pistacchi

L’uso dei cereali diversi dal riso è sempre più diffuso, questo grazie anche alla loro versatilità in cucina. Ottimi per insalate, primi piatti e fingher food, si abbinano bene con carne, verdure e pesce. In questa ricetta è l’orzo a essere protagonista.

L’abbinamento proposto prevede un vino proveniente dalla Campania come il Fiano di Avellino “Sequenzha” 2015 della Cantina Benito Ferrara. Il vino è giallo paglierino con riflessi dorati. I profumi richiamano note di nocciola leggermente tostata e  aromi più fruttati . Al palato è asciutto, vivace  con una chiusura minerale.

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di orzo

1 kg di cozze

50 gr di pistacchi non salati

1 spicchio di aglio

2 cucchiai di prezzemolo tritato

1/2 limone

sale rosa

pepe bianco

olio evo

per il brodo:

1 carota

1 costa di sedano

1 scalogno

 

Procedimento:

  1. preparate il brodo vegetale, non salate.
  2. lavate le cozze e levate la barba, eliminate eventuali cozze rotte. Versate le cozze in padella, aggiungete lo spicchio d’aglio coprite con un coperchio e fate aprire per 5 minuti.
  3. levate le cozze dai gusci, ma tenetene da parte qualcuna per guarnizione, filtrate il liquido nella padella servirà in seguito. Ricordate che le cozze chiuse vanno buttate.
  4. tostate l’orzo in una casseruola ben calda per un paio di minuti, spremete mezzo limone, aggiungete il liquido di cottura delle cozze e portate a cottura aggiungendo brodo, ci vorranno circa 12/13 minuti. Circa 5 minuti prima di arrivare a cottura aggiungete le cozze, il prezzemolo aggiustate di sale e pepe.

Impiattate aggiungendi pistacchi tritati.

Se volete per aumentare l’acidità del piatto potete aggiungere dei pois di sugo di pomodoro che avrete fatto ristringere in padella con un pizzico di sale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...