Ravioli di rapa rossa gorgonzola e pistacchi abbinati a Franciacorta Brut

Questo raviolo ispira per i colori che gli ingredienti offrono: un gusto per gli occhi e per il palato.

Il piatto si abbina bene con un Franciacorta Brut La Fiorita. Un perlage fine e duraturo, un profumo intenso con piacevoli aromi fruttati e floreali
e con leggeri sentori speziati di salvia. Il gusto è pieno ed elegante, con una gradevole vena acidula e con piena corposità e lunga persistenza. Proprio la  vena acidula è perfetta per contrastare la tendenza dolce del raviolo data dalla rapa rossa mentre la bollicina “sgrassa” il palato dalla cremosità del formaggio e del burro del condimento.

Ingredienti per 6 persone (circa 25 ravioli)

230 gr farina 0 + farina per stendere la pasta

150 gr rapa rossa bollita

2 uova

per il ripieno:

220 gr gorgonzola

60 gr di pistacchi tostati ma non salati

burro

sale

Procedimento:

  1. Frullare la rapa rossa tagliata prima a tocchetti.
  2. Versare nella planetaria la farina, il frullato di rapa rossa, 2 uova e un pizzico di sale. Avviare la planetaria e lasciare lavorare per qualche minuto. Se non avete la planetaria, potete sempre impastare a mano. Se l’impasto vi sembra troppo morbido, aggiungete ancora un po’ di farina.
  3. Avvolgete l’impasto con pellicola in modo che non prenda aria e fatelo riposare in frigo per mezz’ora.
  4. Stendete l’impasto e ottenete una sfoglia sottile.
  5. Tritare i pistacchi con robot da cucina, mettetene un cucchiaio da parte per guarnizione finale.
  6. Aggiungete il gorgonzola e amalgamate con i pistacchi, il vostro ripieno è pronto.
  7. Ricavate dei dischi dalla pasta e riempiteli con un cucchiaino di impasto. Si possono chiudere utilizzando apposito stampo ma in alternativa potete sigillarli facendo pressione lungo il bordo con una forchetta.
  8. I vostri ravioli sono pronti per essere cotti, fate bollire l’acqua, salate, versate i ravioli e fate cuocere 5 minuti, scolate, impiattare e guarnite con burro fuso e granella di pistacchi. Se volete questi ravioli si possono preparare in anticipo  e surgelare.

 

procedimento-ravioli-rapa-rossa.jpg.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...