Tagliata di tonno al pompelmo rosa con Pluminus 2014

La tagliata di tonno è un secondo piatto di veloce preparazione e permette di fare sempre una bellissima figura con gli ospiti e i commensali.

Un vino ben azzeccato per questo piatto è il Pluminus 2014 della Cantina Ferruccio Deiana di Settimo San Pietro in provincia di Cagliari. Il vino è per il 75% Vermentino e per il restante 25% Nasco. Il colore è giallo con bagliori dorati, il profumo è fruttato con sentori di fichi, accenni mielati, mandorle tostate e biscotti. Al gusto il vino è fresco ed elegante. Affinamento in barrique per sei mesi.

 

Ingredienti per 4 persone:

800 gr di tonno suddiviso in 4 porzioni

sesamo nero e bianco

olio di sesamo

1 pompelmo rosa

sale nero

400 gr di agretti

8 cipollotti rossi di tropea

1 cucchiaio aceto di mele

1 spicchio di aglio

olio evo

 

Procedimento:

Preparate la marinata con 6 cucchiai di olio al sesamo e il succo di mezzo pompelmo rosa.

  1. Disponete il tonno in un piatto e spennellatelo con la marinata, aggiungete quindi i semi di sesamo e massaggiate. Lasciate insaporire.
  2. Pulite gli agretti e fateli saltare qualche minuto in una padella ben calda dove avrete fatto rosolare l’aglio in un filo di olio evo.
  3. In un pentolino fate cuocere 5 minuti con un filo d’acqua i cipollotti interi, sfumate con aceto di mele e fate restringere un minuto. Tagliate i cipollotti in 4 e lasciate intiepidire.
  4. In una padella ben calda versate qualche cucchiaio di marinata sesamo/pompelmo, aggiungete le porzioni di tonno e fate cuocere 2 minuti per lato. Tagliate e servite, aggiungete il sale nero nel piatto.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...