Tortino di polenta funghi e speck con Lagrein rosè

Cosa dire… questo è un antipasto ideale quando fuori fa freddo e si ha voglia di un piatto caldo. In versione più piccola è un ottimo pasticcino per aperitivo.

Questo piatto ricorda la montagna per questo un abbinamento armonico potrebbe essere con un vino rosé dell’Alto Adige. Nello specifico è l’Alto Adige Lagrein Kretzer Doc 2015 della cantina Muri-Gries. L’uvaggio è il Lagrein, vitigno autoctono dell’Alto Adige. Il profumo, è fruttato e chiaro con note di ciliegia, lampone e ribes rosso, fresco e amabile. In bocca ha una struttura piena, acidità piacevolmente delicata, gradevole freschezza. E’ un rosato con carattere di vino rosso, dal retrogusto lungo e fresco. Si abbina bene a questo piatto in cui lo speck dà un sapore deciso e leggermente speziato.

Temperatura di servizio: 10-12°C

Se decidete di usare funghi più saporiti come i porcini, potete abbinare un vino aromatico come un Gewürztraminer sempre dell’Alto Adige che si accompagna molto bene con cibi dal gusto persistente o speziato.

 

Ingredienti per 6 tortini

230 gr farina di mais per polenta

1,5 lt di acqua

sale

Per la farcitura:

300 gr di funghi pioppini

100 gr speck a fette

100 ml panna

1 spicchio aglio

olio evo

pepe

Procedimento:

  1. Far bollire l’acqua, salare, versare farina di mais a pioggia e mescolare per evitare formazione di grumi, far cuocere per 40 minuti.
  2. Trascorsi i 40 minuti versare in stampini rotondi oppure nella teglia per la cottura dei muffin, far solidificare in frigo 3 ore.
  3. Sformare i tortini dagli stampini, scavare l’interno in modo da ricavare uno spazio per inserire il ripieno.
  4. In una casseruola fare rosolare l’aglio con un filo d’olio. Lavate e tagliate i funghi in modo sottile e aggiungeteli all’aglio, quando saranno rosolati togliete l’aglio.
  5. Aggiungete 8 fette di speck tagliate a strisce sottili, fate ammorbidire aggiungemdo mezzo bicchiere di acqua già calda, aggiustate di sale e pepe, infine aggiungete la panna e spegnete il fuoco.
  6. Accendete il forno statico a 180°, tagliate il restante speck a pezzi.
  7. Farcire i tortini con il composto di funghi, speck e panna preparato in precedenza.
  8. Coprire con i pezzi di speck e infornare per 5 minuti a 180°, trascorsi i 5 minuti impostate il forno su funzione grill a media potenza e fate cuocere altri 5 minuti fino a che lo speck sarà croccante.

procedimento-tortino-di-polenta.jpg.jpg

 

Annunci

2 pensieri riguardo “Tortino di polenta funghi e speck con Lagrein rosè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...