Vellutata con crostacei e Franciacorta Brut Satèn

Il primo piatto per il menu di San Valentino è una vellutata semplice ma buonissima e di sicuro effetto.

Il vino ideale per questo piatto può essere sempre il Petrizza Vermentino di Gallura proposto per l’antipasto ma può essere un interessante abbinamento anche un Franciacorta Satèn, meno  effervescente. Interessante è Franciacorta Brut Satèn Premier della cantina Marzaghe. Chardonnay in purezza, la spumeggiante cremosità lo rende un Franciacorta superbo, cortese e di massima eleganza. Al naso sentori di frutta intagliati con leggerezza dagli aromi della vaniglia e della nocciola. E’ un vino particolarmente equilibrato seppur dotato di carattere acuto.

Ingredienti per 2 persone:

2 porri

3 patate

1 carota

20 gr zenzero

6 gamberoni

1 peperoncino fresco

olio evo

sale rosa

Procedimento:

  1. Tagliate le verdure a pezzettoni, fate cuocere in acqua salata.
  2. Sbucciate e lavate i gamberi, cospargeteli con un filo d’olio, aggiungete zenzero sbucciato a fette sottili, lasciate marinare un paio d’ore. Togliete qualche pezzo di zenzero dalla marinatura e aggiungetelo alle verdure cotte, frullate con il frullatore a immersione per ottenere la vellutata.
  3. Levate i gamberi dalla marinatura, scottateli in padella per 5 minuti irrorandoli con la loro marinatura.

Impiattate lasciando i gamberi a vista, e terminando il piatto con qualche fettina sottile di peperoncino fresco.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...